Psicologa Psicoterapeuta Imola Bologna
La Psicologia Sistemico Relazionale: Psicologa Psicoterapeuta Imola Bologna
Psicologa Psicoterapeuta Imola Bologna

La psicologia sistemico relazionale

L'approccio sistemico consente di immergersi assieme in una complessa rete di idee, emozioni, persone significative, connesse ricorsivamente ed esplorate da due interlocutori per mezzo dello strumento linguistico. Essendo il pensiero del terapeuta sistemico basato sulla complementarietà dei concetti causalità lineare e circolare, sull'importanza della pluralità dei punti di vista, sul privilegiare il porsi domande rispetto al dare risposte, esso ha l'effetto nel tempo di trasmettere al cliente un modo di connettere le cose e le persone, gli eventi e i significati, che lo libera dalla rigida visione di sé e della realtà che lo circonda. Egli può così espandere e approfondire la propria sensibilità e la possibilità di esperire e vedere gli eventi e le storie che lo riguardano in una prospettiva più ampia. In questo modo, ricorrendo ai recenti contrubiti della narrativa, possiamo dire che il cliente si libera di una storia, divenuta ingombrante e fonte di sofferenza, per entrare in una nuova storia che gli offra maggiore libertà e autonomia. (…) La sofferenza che conduce le persone a cercare una terapia può essere letta come esperienza di un'inadeguatezza tra le storie che le persone raccontano di se stesse e la propria attuale esperienza, oppure della discrepanza tra lo loro esperienza e le storie che gli altri raccontano di loro. Il processo terapeutico diventa allora soprattutto un processo di ri-narrazione delle storie. In esso, i clienti recuperano la possibilità e la capacità di essere autori, tramite l'interazione con il terapeuta, di storie positive per sé, che attenuino la sofferenza o perlomeno che le diano un senso."

Luigi Boscolo e Paolo Bertrando, Terapia Sistemica Individuale, Raffaello Cortina Editore

Caricamento